Steel TIG Welding

 

C’è un segno particolare, distintivo, che accomuna da sempre la produzione Stelbel fin dal principio.

Si tratta della tipica saldatura TIG, il caposaldo su cui si basa tutta la nostra produzione e il motivo del successo del marchio negli anni 70 e 80.

 

 

All’epoca, questa tecnica si poteva quasi definire “sperimentale” e di sicuro come tutte le grandi innovazioni, ci è voluto tempo per far si che il mercato l’accettasse. Oggi, un telaio realizzato in metallo di alta gamma, è certamente saldato a TIG e questa viene considerata la normalità. Ma nel lontano 1973, è stato proprio Stelio ad introdurla nel settore del ciclismo per primo, diventando certamente un pioniere del settore.

All’epoca si poteva già notare che un telaio saldato a TIG risultava più leggero e rigido della sua controparte costruita con congiunzioni. Certamente un telaio più efficiente. Negli anni la tecnica e i macchinari si sono evoluti così da migliorare ulteriormente le caratteristiche meccaniche del cordone di saldatura che oggi viene eseguito con maestria dai nostri saldatori che vantano oltre 30 anni di esperienza sul campo.

 

 

Con la reintroduzione del marchio sul mercato a partire dal 2015, la mission è sempre stata quella di rimanere fedeli al proprio passato. Ed è cosi che abbiamo deciso di riproporre nelle nostre lavorazioni quella stessa tecnica, identica in tutto e per tutto, anche nell’estetica, alle lavorazioni Stelbel del passato. Un filo conduttore che parte dal 1973 e arriva ad oggi.

Ci piace ricordare che ogni telaio Stelbel è realizzato interamente a mano in Italia e su ordinazione.