Nina

Un progetto speciale, un modello capace di adattarsi a diverse situazioni di utilizzo. Creato per competere sui campi da ciclocross ma non solo. L’impiego di forcellini basculanti permettono anche montaggi singlespeed.

Nina è un progetto particolare. Ambizioso nell’introdurre un concetto di telaio polivalente sotto diversi punti di vista. E’ pensato per offrire diverse opzioni di montaggio e per adattarsi ad utilizzi differenti. A suo agio sui campi gara da ciclocross non disdegna un utilizzo stradale,  si presta come bici da viaggio ed è perfetta per fondi gravel. Cambiando semplicemente tipo di copertura Nina risulta adeguato su molteplici situazioni di terreno ed utilizzo.

Offre diverse opzioni di montaggio che prevedono sia cambi meccanici che elettronici e grazie all’ausilio di forcellini basculanti sono possibili montaggi singlspeed. A discrezione del cliente, può essere predisposta per ruote a sgancio rapido o a perno passante.

 Accoglie facilmente coperture fino a 38mm mantenendo tolleranze per montaggi con guarniture di ogni tipo e passaggi ruota tali da evitare l’accumulo di fango anche nelle situazioni più impegnative.

Progettato per essere equipaggiato con freni a disco per non compromettere la potenza di frenata anche in casi limite. Il passaggio delle guaina idraulica del freno posteriore è parzialmente interno, lo stesso vale per la cavistica destinata ad azionare cambio e deragliatore. Nel caso si volesse rinunciare ad un montaggio tradizionale e prevedere una versione singlespeed, il particolare disegno del forcellino basculante permette il corretto tensionamento della catena, ed i passaggi cavo possono essere chiusi grazi agli accessori in dotazione. Sono inoltre disponibili diverse accessori per il forcellino posteriore, che prevedano il montaggio di cambio, portapacchi da viaggio oppure entrambi.

 Per evitare ogni possibile ossidazione fuori o all’interno del telaio in acciaio Columbus, il modello Nina viene sottoposto ad un procedimento di catafoforesi. Un accorgimento importante per una bicicletta che non teme acqua e fango.

 La precisione in curva è garantita da uno standard di sterzo conico con diametri differenziati da 1,5” e 1”⅛ in combinazione con forcella fornita da Columbus per montaggio di pinza del freno radiale, tipo post mount.

 Tutti i telai Stelbel sono costruiti su misura e con geometrie adattabili alle esigenze di ogni cliente.

 

  • Variabili di montaggio

    Variabili di montaggio

    Nina può essere equipaggiato con diverse soluzioni di trasmissione, con o senza deragliatore, con cambio oppure in versione singlespeed. E’ disponibile per montaggi meccanici o elettronici.

  • Sterzo conico da 1,5

    accoglie serie sterzo integrate con cuscinetti a diametri differenziati per il montaggio di una forcella con canotto da 1,5”

    Sterzo conico da 1,5"

  • Forcellini basculanti

    Forcellini basculanti

    il disegno particole consente il corretto tensionamento della catena nel caso di montaggi singlespeed e la modifica della geometria del carro posteriore a seconda delle esigenze di percorso.

Ordinare

Per avere maggiori informazioni a riguardo di questo modello compila il form qui accanto oppure contattaci direttamente all’indirizzo info@stelbel.it, saremo felici di rispondere alle tue domande il prima possibile.